singcat.net

2porri – rosso blu ( 歌詞

お待ちください...

[intro: kire]
mamma mia come cazzo sto
e così tu c’hai i porri, e quanti ne hai?
yeah
on gang
questo è il remix
rosso e blu teste di cazzo
provate a farlo più gaggio
provateci cazzo non ce la fai non ce la fai cazzo

[ritornello 1: demi]
yeah, ah_ah
tu lo sai cos’è
tutto quello che io faccio lo faccio grande (ah_ah)
parlano di niente
ma quando entro nel locale parlano di me
scrivo per c a la città dove sono nato
rosso e blu rosso e blu rosso rosso rosso rosso e blu
minorenni sul mio cazzo e sp_ccio sotto il mio palazzo
rosso e blu rosso e blu rosso rosso rosso rosso e blu

[strofa 1: jamal]
il poetto è il mio equatore respiro odore di bastione
non sono un bestione il mio cell non ha il t9
sono maledetto ignorante e tutto il resto
vaffanculo il pesto mi dici fanculo ti pesto
ero con mio padre il giorno del suo arresto
fanculo buon cammino tutti liberi al più presto
la mia bandiera ha i 4 mori
odi la mia city tanto domani muori
[strofa 2: seque & kyre]
sant’elia è casa mia (è casa mia)
abito al palazzone
(dove?) dove? (dove?)
lanciano bombole dal balcone (rah)
è già da tempo che, non (non), vado a scuola (rah)
e ho amici che lavorano alla coca_cola (rah)
se mi mandi un messaggio esco con la panda (rah)
andiamo a saltare, sui dossi della scafa (rah)
voi che ve ne state a_a_a fumare in piazza (rah)
invece io mi tatuo gucci mane sulla pancia (rah)

[ritornello 2: demi]
demi, yeah, ah_ah
tu lo sai cos’è
tutto quello che io faccio lo faccio grande (ah_ah)
parlano di niente
ma quando entro nel locale parlano di me
scrivo per c a la città dove sono nato
rosso e blu rosso e blu rosso rosso rosso rosso e blu
minorenni sul mio cazzo e sp_ccio sotto il mio palazzo
rosso e blu rosso e blu rosso e blu

[strofa 3: ill quest]
rosso e blu la mia città, faccio su volo via da qua
non vi vedo non vi sento, tre secondi da zero a cento
senti l’accento dei frastimi, tu la giri e non cumbidi
fai 10 tiri la passi spenta è meglio se ti ritiri
a morte le carogne metto croci sugli infami
sono il primo a pesare grammi , qg è meglio se non mi sbrami
giro per c a svisa, cicci curati cicci unfrati
rosso e blu, quà si gira sbraghettati, ehi
[strofa 4: drino]
caralis love, come con pac la california
poetto lidl black, la mia gente qua si infoga
e guardi male giù in strada se vendo ricci coi raga
ma te li infilo nel pillone se mi guardi male craba
sant’elia, san michele, tuvumannu mulino castello
aggiungi marina e porta rispetto sei fai la carogna non sei ben accetto
oh cunne mamma rua, un’altra multa in ctm (ah)
ho distrutto il peugeottino ora prendo il 9 e l’m

[ritornello 1: demi]
demi, yeah, ah_ah
tu lo sai cos’è
tutto quello che io faccio lo faccio grande (ah_ah)
parlano di niente
ma quando entro nel locale parlano di me
scrivo per c a la città dove sono nato
rosso e blu rosso e blu rosso rosso rosso rosso e blu
minorenni sul mio cazzo e sp_ccio sotto il mio palazzo
rosso e blu rosso e blu rosso rosso rosso rosso e blu

[strofa 5: kire]
sono giù, con i miei animali, kire l’animale
sono giù, nel sud, rosso e blu rosso e blu (cosa)
for you nel posto, come un gorilla
quattro mori in the flag, nel pezzo otto gorilla
sono giù, con i b, dalla schiavazzi street
dove scappi dalla polizia con lo zx (via via)
prima vendi buste e ti prendi il booster
poi vendi più buste e ti prendi il mini cooper
[strofa 6: gilfo]
sono amico di claudio, stai zitto, ti picchio
non sei amico di gilfo, il culo ti piscio, sai
voglio le udde di ogni night con i miei qg
voglio solo minigonne, fanculo i jeans, b_tch
se da noi cosa noi cazzi tuoi se poi ingoi
scendo con albi nioi, in 600 con 2 buoi
mi coddo mucche più asciutte di un fiume
poi le metto di schiena, il fiume va in piena

[strofa 7: demi]
io apro le mie frasi con minca, minca, voglio un’altra figa quindi chiama un’amica
minca, anche l’amica dell’amica quella troia bassottina che vuole tanto la minca (eh)
a chi non piace la minca, anche alla figlia della figlia della figlia della figlia
della figlia di tua mamma, ovvero tua bis bis nonna, ovvero tua sorella (eh)
noi la notte al charlie (eh), tu la notte a succiarli (eh)
tagazzu è (oh), come quando ne prendi (ah)
come quando coddo e portami rispetto perché a cagliari
ho cuccato in ogni piazza e non mi hanno mai cuccato in una piazza (demi)

[outro]
oh
ma non ho fatto niente, stavo raccontando una cosa
c’è gente affacciata

- 2porri

ランダム